News

Adattarsi al cambiamento

Situazioni eccezionali e inaspettate come quella che abbiamo vissuto in questo periodo di emergenza sanitaria da Covid-19 mettono in luce le capacità di adattamento delle aziende. Il Gruppo Master è un esempio virtuoso in questo senso che ha saputo affrontare egregiamente le circostanze mettendo le persone al centro.

Così come tante realtà industriali del nostro Paese anche Master Italy, azienda di Conversano in provincia di Bari, produttrice di accessori per serramenti in alluminio ha vissuto settimane di chiusura forzata a causa dell’emergenza Corona Virus. Sospensione dell’attività produttiva e smart working per i dipendenti che non si sono limitati a portare avanti i propri impegni ma hanno cercato soluzioni nuove e innovative per i propri clienti. “Lo spirito Master è contraddistinto da una forte propensione al miglioramento continuo, al problem solving e alla ricerca di soluzioni nuove e alternative. Siamo fortemente convinti che questa crisi possa rivelare buone opportunità” ha dichiarato Gianvito Mastrorocco, Digital Marketing & Pr Specialist Master Italy.

IL CLIENTE AL CENTRO DELL’ATTIVITÀ

I riferimenti commerciali e tecnici sono sempre rimasti a disposizione di clienti e partner per supportarli e fornire le necessarie informazioni. Il team in generale è riuscito ad adattarsi velocemente al cambiamento, rimodulando l’organizzazione e garantendo la continuità dei rapporti con tutti i soggetti della filiera. In Master l’elevata propensione all’innovazione e il forte spirito di adattamento al cambiamento hanno reso questo periodo meno faticoso. Le divisioni maggiormente attive sono state il customer service, il marketing, il commerciale, e il MasterLab: il Centro Ricerca e Sviluppo dell’azienda che ha continuato a lavorare costantemente per progettare nuove soluzioni a beneficio del business dei clienti. E proprio da qui sono nati dei servizi davvero interessanti che continueranno anche in nella fase post-emergenza. “Abbiamo rimodulato alcuni nostri strumenti e modificato l’usuale approccio al cliente utilizzando il digitale e sfruttando le tecnologie a nostra disposizione. Abbiamo anche attivato dei webinar di formazione, soprattutto a livello tecnico, aggiornamento su strumenti digitali quali il catalogo online e il configuratore di prodotto e allineamenti costanti a beneficio della forza vendita e dei nostri clienti. Abbiamo organizzato presentazioni da remoto che ci hanno permesso di mantenere il rapporto con i nostri partner consentendoci di approfondire delle tematiche specifiche innestando una sorta di processo di innovazione che ha il suo cuore pulsante in MasterLab” spiega Renato Mastromarino, Product Marketing Specialist Master Italy.

WITNESS TESTING

Enrico Maggio, Technical Account Manager MasterLab, entra nello specifico di alcune attività che hanno riscosso feedback entusiastici dai clienti. “Noi operiamo da sempre con una logica di servizi utilizzabili anche da remoto, quello che abbiamo fatto in questo periodo è stato accelerare uno sviluppo già in atto. Abbiamo implementato sul nostro sito alcune sezioni di consultazione servizi virtuali  e abbiamo organizzato delle prove sui prodotti con la possibilità di seguirle a distanza. In particolare, abbiamo lavorato sulle certificazioni antieffrazione, mercato che riscuote grande interesse attualmente, oltre che sui Test per prove TT in diretta in regime di witness testing. Si tratta di vere e proprie prove su campioni che i nostri clienti ci possono inviare in azienda, seguite in diretta da una webcam a cui si collega l’ente di notifica (generalmente Istututo Giordano e Irccos) – così come il cliente – e in tempo reale il banco di prova trasmette i valori. Stiamo ampliando questa modalità anche ad altri test, non solo prove notificate insomma”. Le prove vengono fatte all’interno del reparto prove del MasterLab con assistenza anche via whatsapp. L’officina di test non è stata pressoché modificata, solo alcune attrezzature sono state ritarate e attualmente il team Master Italy sta lavorando a un’offerta plasmata sugli input che arrivano dal mercato, dai serramentisti e dai partner, in continuo aggiornamento normativo. Questa opportunità di seguire i test sui prodotti da remoto dà la possibilità al cliente di evitare spostamenti fisici, soluzione interessante indipendente dal problema Corona Virus; infatti questa attività continuerà ancora per permettere anche a clienti più lontani di sfruttare questo servizio.

IL MASTERLAB

MasterLab anche in questa occasione si è dimostrato il vero cuore pulsante dell’azienda, fucina di idee e progetti a sostegno del serramentista cliente Master Italy. Tutto questo grazie al fatto che il laboratorio è dotato dei più moderni strumenti software, metodologici e sperimentali, per attuare ricerca, studio e progettazione. Tante le attività che vengono svolte all’interno del MasterLab, a partire dall’ideazione di nuovi prodotti, passando dalla prototipazione e industrializzazione del prodotto finito con metodi di sviluppo concettuale tridimensionale, arrivando agli appena citati servizi di witness testing e alle consulenze sulla personalizzazione di nuovi prodotti, ma anche molto altro. MasterLab, già in possesso di 35 brevetti unici al mondo, offre i propri servizi ponendo una costante attenzione su tutti gli aspetti legati alle attività di ricerca e sviluppo operando nel settore della progettazione, sviluppo e sperimentazione di accessori/ componenti per sistemi di apertura e chiusura per porte e finestre.

Articolo di Olga Munini
Nuova Finestra Giugno 2020


Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Vuoi esser esempre aggiornato sul mondo Master?

Iscriviti alla newsletter

Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.