News

Master inaugura una nuova area green nello stabilimento di Conversano

Master inaugura una nuova area green nello stabilimento di Conversano

Master, azienda pugliese leader nel mercato globale degli accessori di finestre e serramenti, in attuazione del piano di investimenti 2020/21, ha ampliato lo stabilimento di Conversano realizzando una nuova area aziendale tra gli ulivi.

 

Nell’ambito del piano di investimenti per il 2021, oltre ad alcuni importanti investimenti in innovazione di prodotto e in Ricerca e Sviluppo, il Gruppo Master – leader globale nella progettazione e produzione di accessori per serramenti ad alta tecnologia – ha realizzato un intervento infrastrutturale all’interno dello stabilimento e sede di Conversano, inaugurando una nuova area aziendale “green”.

 

Accanto agli stabilimenti del Gruppo Master (70.000 mq di superficie), ora sorge una nuova area di oltre 8.000 mq in via Castellana, all’interno della zona industriale di Conversano. La nuova superficie aziendale immersa negli ulivi, al momento ospita un’ampia area parcheggio (capienza 226 posti auto) riservata ai dipendenti e al pubblico, un’area destinata ai motocicli e la predisposizione e l’installazione di colonnine di ricarica per veicoli elettrici, che consentirà di migliorare la logistica interna riducendo le interferenze tra mezzi e persone, e riducendo gli stoccaggi nelle zone di lavoro.

 

L’opera, nata su proposta della popolazione aziendale, incrementa il livello di sicurezza sul lavoro ed è stata realizzata nel pieno rispetto del paesaggio senza spiantare alcun albero d’ulivo e conservando e aumentando le piante monumentali.

 

L’azienda pugliese che progetta e realizza in house il 97% della propria produzione e impiega circa 300 dipendenti, negli ultimi anni si è affermata come modello virtuoso di economia circolare, attraverso politiche diffuse di responsabilità ambientale (Master è la prima azienda del settore a definire una metodologia di calcolo delle emissioni di CO2 e certificata dal Ministero dell’Ambiente) e un’attenzione costante ai bisogni delle persone e dei dipendenti.

 

«La nuova area green nasce da una richiesta specifica della popolazione aziendale espressa attraverso una survey di gradimento che periodicamente Master sottopone ai propri dipendenti, con lo scopo di  tutelare la salute e sicurezza dei lavoratori, del proprio ambiente di lavoro e incrementare la soddisfazione delle persone»spiega Michele Loperfido, ceo e cofondatore del Gruppo Master.

 

La sicurezza e il rispetto per l’ambiente e le persone, infatti, rappresentano una priorità per il Gruppo Master, prima azienda italiana del settore ad aver conseguito con successo la nuova certificazione sulla sicurezza ISO 45001, oltre alla conformità ai sistemi di gestione ambientale (ISO 14001:2015).

 

Ufficio Stampa

 

SERVIZIO TG NORBA – 25/05/2021

Comunicato stampa


Scarica

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Vuoi esser esempre aggiornato sul mondo Master?

Iscriviti alla newsletter

Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.