News

la qualità è una missione di famiglia.

Quando Giuseppe Guercio fondò, quasi 40 anni fa, il primo laboratorio nella lavorazione del ferro e dei serramenti metallici, a Scordia, paese siciliano molto sviluppato nella produzione industriale e nel commercio agrumicolo posizionato geograficamente a metà tra Siracusa e Catania, l’artigianalità e la qualità delle produzioni Guercio rappresentavano già un biglietto da visita importante. L’affermazione definitiva del gruppo è arrivata negli anni ’90, con il passaggio generazionale alla guida dell’azienda dei tre figli, Salvatore, Maurizio e Alessandro, rispettivamente impegnati nell’area tecnico-produttiva, in quella commerciale e nella direzione dei lavori esterni. “Nel 2000 abbiamo centrato insieme l’obiettivo dell’inaugurazione di una sede produttiva moderna e di design, con ampio showroom interno, che abbiamo realizzato nella zona industriale di Scordia”, sono le parole di Salvatore Guercio,uno dei fratelli passato dopo gli studi in ingegneria direttamente allo guida tecnica dell’azienda. “Oggi quindi possiamo dedicarci alla ricerca del miglioramento continuo e della qualità della produzione in una sede di 9000 mq totali, di cui oltre 2000 coperti, grazie ad uno staff di più di 20 dipendenti. Solo nel reparto progettazione e design, occupiamo ben 4 addetti, per garantire sempre ai nostri partner la massima versatilità di tutti i prodotti e le soluzioni Guercio. Dopo aver studiato l’immobile e le esigenze del cliente con rigore, cerchiamo di progettare una risposta a 360°, risolutiva, client oriented, per una produzione rivolta sempre sia all’eleganza che all’efficienza energetica”. Tecnologia e design, infatti, sono i principi ispiratori di commesse importanti realizzate con accessori Master come l’Aeroporto di Lampedusa, moderna struttura realizzata nel 2012 con serramenti e facciate esclusive e di nuova concezione, o la struttura esterna realizzata per la CGT di Catania, azienda meccanica specializzata nella produzione di mezzi per movimento terra e la centrale elettrica di Charleroi in Belgio. “A Master riconosciamo la grande dinamicità aziendale caratteristica delle aziende giovani e intraprendenti, che ci consente di proporre alla nostra clientela, idee e soluzioni importanti per chi è alla ricerca di sistemi innovativi e performanti” ha continuato Maurizio Guercio, responsabile commerciale dell’azienda. “Siamo leader in Italia nella produzione su misura di infissi e facciate di elevata qualità: fare partnership con imprese che perseguono l’eccellenza come la Master, è per noi fondamentale, anche perché crediamo che il mercato dei serramenti del futuro si scinderà in due segmenti ben differenziati tra quelli di alta gamma e quelli di fascia economica. Noi intendiamo continuare a crescere nel primo segmento, come abbiamo fatto con continuità anche in questi ultimi anni, in controtendenza rispetto alla crisi”.

Comunicato stampa


Scarica

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Vuoi esser esempre aggiornato sul mondo Master?

Iscriviti alla newsletter

Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.