News

Master Italy protagonista al Batimat 2019, il salone internazionale dell’edilizia di Parigi sempre più incentrato sui temi della sostenibilità e dell’innovazione.

Importante  presenza dello staff  del Gruppo Master al Batimat di Parigi, tra i più importanti eventi, per numeri e qualità dei visitatori, dedicato al mondo dell’edilizia e dell’architettura del vecchio continente, che nella sua edizione 2019 ha puntato su temi importanti e di stretta attualità come la sostenibilità ambientale e l’innovazione digitale registrando più di 270.000 visitatori.

In un innovativo stand all’interno del Padiglione 5A, il Sales Area Manager Lucio Delfine ha guidato la delegazione Master Italy presentazione delle ultime novità di prodotto.

Tra le soluzioni presentate nella 5 giorni parigina, dal 4 all’8 Novembre, la novità assoluta di TOPFLEX, la serie che completa l’offerta di Master per i sistemi impacchettabili con aperture di grandi dimensioni (sino a 3,5 metri di altezza), ma anche Empire System,il programma completo di accessori per facciate continue e Minimal Design, gamma completa di maniglie e martelline dalle linee moderne e minimali.

Nell’ambito dei prodotti della linea porte è stato presentata, inoltre, una nuova cerniera filiforme da 160 kg per profili camera europea che ha colpito i visitatori dello stand del Gruppo Master per il suo design accattivante oltre che per la semplicità di installazione, visto che il suo fissaggio avviene senza alcuna lavorazione sul profilo.

Ma al Batimat sullo stand erano presentati anche piccole soluzioni “smart”, concepite per facilitare e velocizzare le operazioni di montaggio dei serramenti in alluminio, hanno colpito l’attenzione dei visitatori: tra queste i rostri per la certificazione antieffrazione RC2 delle finestre a 2 ante ad applicazione universale, la nuova punzonatrice manuale per il taglio delle astine in poliammide, che consente di eseguire in maniera semplice ed intuitiva tutte le lavorazioni (foro, foro + taglio, 3 fori + taglio) necessarie alla preparazione delle astine dei sistemi anta ribalta firmati Master Italy semplificando il lavoro dei produttori di serramenti, le nuove cappette di drenaggio in tinta infisso.

Si conclude con grande soddisfazione la cinque giorni di Parigi dedicata al mondo delle costruzioni”, sono le parole di Lucio Delfine, Sales Area Manager di Master Italy. “A Batimat 2019 abbiamo riscontrato la presenza di visitatori da tutti i continenti, in predominanza da quello africano, con profili decisamente di interesse per continuare la nostra penetrazione in questi mercati. Le novità presentate da Master Italy sono state accolte con grande ed unanime apprezzamento, rendendoci consapevoli di aver ben inquadrato gli obiettivi che ci eravamo posti nella fase preparatoria della fiera. La presenza continua ed incoraggiante dei nostri partner commerciali anche in questo importante evento inoltre, ci spinge ad aumentare con vigore il nostro impegno per raggiungere sempre nuovi traguardi”.

Il Batimat è andato davvero oltre ogni nostra aspettativa  per  numeri e qualità dei visitatori” ha continuato l’Ing. Lorenzo Lafronza Chief Technical and Marketing Officer del Gruppo Master. Sul fronte del livello di innovazione presentato la fiera si è rilevata tra le più complete al momento. Abbiamo avuto modo di mettere in mostra e vedere in anteprima nei soluzioni che proiettano il mondo del serramento in una nuova dimensione tecnica e tecnologica. Abbiamo visto confermarsi quello che dal nostro osservatorio degli accessori stiamo rilevando: un cambio di passo importante per il settore finestra in alluminio che diventa elemento centrale della vita quotidiana e quindi del benessere, delle logiche costruttive moderne grazie a sistemi integrati modulari e di design. Tutte le novità presentate e progettate da Master Italy in questa direzione hanno riscontrato enorme interesse da parte della filiera del serramento. Nello specifico mi piace ricordare le soluzioni per impachettabili Topflex, le soluzioni per aperture battente e scorrevole minimali, i meccanismi per facciata che semplificano il processo produttivo, le innovative cerniere filiformi. Di fatto il Gruppo Master si conferma sempre di più leader nella progettazione e produzione di accessori per serramenti in alluminio”.

Comunicato stampa


Scarica

Ti è piaciuto l'articolo?

Condividilo con i tuoi amici

Vuoi esser esempre aggiornato sul mondo Master?

Iscriviti alla newsletter

Le informazioni contrassegnate da * sono obbligatorie.